Slideshow CK

    Piping
    studio di fattibilità
    Impianto Eolico
    impianto eolico - studio di fattibilità
    Fotovoltaico
    impianto da 90 kW - iter completo
    Fotovoltaico impianto innovativo
    impianto fotovoltaico Pp 12 kW - iter completo
    Impianto Eolico
    impianto eolico - iter completo
    Fotovoltaico
    impianto fotovoltaico Pp 5,88 kW - iter completo
    Fotovoltaico impianto innovativo
    impianto fotovoltaico Pp 5,88 kW - iter completo
    Impianto a Biomassa
    impianto a biomassa. iter completo, dallo studio di fattibilità alla realizzazione, comprensivo di iter L.R. 17/2000

    VV.FF. Quadro Normativo

    Per poter svolgere nel miglior modo possibile un qualunque compito dato, necessario, risulta avere un corretto quadro normativo; di seguito, ordinato cronologicamente, quello relativo alla normativa antincendio:

     

    Nuove norme per l'organizzazione dei servizi antincendi.

     

    Norme per la prevenzione degli infortuni sul lavoro.

    Il D.Lgs. 9 aprile 2008, n. 81 ha disposto l'abrogazione dell'intero provvedimento.

     

    Determinazione delle aziende e lavorazioni soggette, ai fini della prevenzione degli incendi, al controllo del Comando del Corpo dei vigili del fuoco.

    Il D.P.R. 1 agosto 2011, n. 151 ha disposto l'abrogazione dell'intero provvedimento.

     

    Ordinamento dei servizi antincendi e del Corpo nazionale dei vigili del fuoco e stato giuridico e trattamento economico del personale dei sottufficiali, vigili scelti e vigili del Corpo nazionale dei vigili del fuoco.

    La Legge 8 dicembre 1970, n. 996 ha disposto l'introduzione di un comma all'art. 1, la Legge 11 gennaio 1979, n. 14 ha disposto la modifica dell'art. 1 e il D.Lgs. 8 marzo 2006, n. 139 ha disposto l'abrogazione dell'art. 1.

     

    Disciplina delle tariffe, delle modalità di pagamento e dei compensi al personale del Corpo nazionale dei vigili del fuoco per i servizi a pagamento.

    Il D.Lgs. 8 marzo 2006, n. 139 ha disposto l'abrogazione dell'art. 1.

     

    Determinazione delle attività soggette alle visite di prevenzione incendi.

     

    Norme sulle attività alberghiere esistenti. Disposizioni per la prevenzione incendi.

    La Legge 7 dicembre 1984, n. 818 ha disposto l'abrogazione dell'art 1.

     

    Modificazioni del D.M. 27 settembre 1965, concernente la determinazione delle attività soggette alle visite di prevenzione incendi.

    Abrogato dal D.P.R. n. 151 del 2011.

     

    Aumento degli organici e norme integrative dell'ordinamento del Corpo nazionale dei vigili del fuoco.

    Il D.Lgs. 8 marzo 2006, n. 139 ha disposto l' abrogazione dell'intero provvedimento.

     

    Norme sui servizi di prevenzione incendi.

    Regolamento concernente l'espletamento dei servizi di prevenzione e di vigilanza antincendi.

     

    Norme tecniche e procedurali, relative agli estintori portatili d'incendio, soggetti all'approvazione del tipo da parte del Ministero dell'Interno

     

    Termini, definizioni generali e simboli grafici di prevenzione incendi.

     

    Nullaosta provvisorio per le attività soggette ai controlli di prevenzione incendi, modifica degli articoli 2 e 3 della legge 4 marzo 1982, n. 66, e norme integrative dell'ordinamento del Corpo nazionale dei vigili del fuoco.

     

    Direttive sulle misure più urgenti ed essenziali di prevenzione incendi ai fini del rilascio del nullaosta provvisorio di cui alla legge 7 dicembre 1984, n. 818.

     

    Norme di sicurezza antincendi per la costruzione e l'esercizio di autorimesse e simili.

     

    Norme di sicurezza antincendi per gli edifici di civile abitazione

     

    Disciplina dell'attività di Governo e ordinamento della Presidenza del Consiglio dei Ministri.

     

    Nuove norme in materia di procedimento amministrativo e di diritto di accesso ai documenti amministrativi.

    Modifiche ed integrazioni successive: D.P.R. 26 aprile 1992, n. 300 – D.L. 12 maggio 1995, n. 163 – L. 15 maggio 1997, n. 127 – L. 16 giugno 1998, n. 191 – L. 3 agosto 1999, n. 265 – L. 24 novembre 2000, n. 340 – L. 13 febbraio 2001, n. 45 – D.Lgs. 30 giugno 2003, n. 196 – L. 11 febbraio 2005, n. 15 – D.L. 14 marzo 2005, n. 35 – D.L. 31 gennaio 2007, n. 7 - D.P.R. 2 agosto 2007, n. 157 - D.L. 25 giugno 2008, n. 112 – L. 18 giugno 2009, n. 69 - D.Lgs. 26 marzo 2010, n. 59 - D.L. 31 maggio 2010, n. 78 -  D.Lgs. 2 luglio 2010, n. 104 - D.L. 5 agosto 2010, n. 125 - D.L. 13 maggio 2011, n. 70 - D.L. 13 agosto 2011, n. 138 – L. 11 novembre 2011, n. 180 - D.Lgs. 15 novembre 2011, n. 195 – D.L. 9 febbraio 2012, n. 5

     

    Modifiche alla legge 23 dicembre 1980, n. 930, recante norme sui servizi antincendi negli aeroporti.

     

    Attuazione della direttiva 89/686/CEE del Consiglio del 21 dicembre 1989, in materia di ravvicinamento delle legislazioni degli Stati membri relative ai dispositivi di protezione individuale. Aggiornato con le modifiche ed integrazioni apportate dal D.Lgs. 2 gennaio 1997, n. 10.

     

    Approvazione della regola tecnica di prevenzione incendi per la costruzione e l'esercizio delle attività ricettive turistico – alberghiere

     

    Attuazione delle direttive 89/391/CEE, 89/654/CEE, 89/655/CEE, 89/656/CEE, 90/269/CEE, 90/270/CEE, 90/394/CEE, 90/679/CEE, 93/88/CEE, 95/63/CE, 97/42/CE, 98/24/CE, 99/38/CE, 99/92/CE, 2001/45/CE, 2003/10/CE, 2003/18/CE e 2004/40/CE riguardanti il miglioramento della sicurezza e della salute dei lavoratori durante il lavoro.

    Abrogato dal D.Lgs. n. 81 del 2008.

     

    Modifiche ed integrazioni al decreto legislativo 19 settembre 1994, n. 626, recante attuazione di direttive comunitarie riguardanti il miglioramento della sicurezza e della salute dei lavoratori sul luogo di lavoro.

     

    Attuazione della direttiva 92/58/CEE concernente le prescrizioni minime per la segnaletica di sicurezza e/o di salute sul luogo di lavoro.

    Il D.Lgs. 9 aprile 2008, n. 81 ha disposto l'abrogazione dell'intero provvedimento.

     

    Attuazione della direttiva 92/57/CEE concernente le prescrizioni minime di sicurezza e di salute da attuare nei cantieri temporanei o mobili.

    Abrogato dal D.Lgs. n. 81 del 2008.

     

    Misure urgenti per lo snellimento dell'attività amministrativa e dei procedimenti di decisione e di controllo.

     

    Regolamento recante disciplina dei procedimenti relativi alla prevenzione incendi, a norma dell'articolo 20, comma 8, della legge 15 marzo 1997, n. 59.

    Il D.P.R. 1 agosto 2011, n. 151 ha disposto l'abrogazione dell'intero provvedimento.

     

    Criteri generali di sicurezza antincendio e per la gestione dell'emergenza nei luoghi di lavoro.

    In attuazione di quanto disposto dall’art. 13 del D.Lgs. 19settembre 1994, n. 626;

     

    Disposizioni relative alle modalità di presentazione ed al contenuto delle domande per l'avvio di procedimenti di prevenzione incendi, nonché all'uniformità dei connessi servizi resi dai Comandi provinciali dei vigili del fuoco. (per le procedure si veda la Circolare Ministero dell'interno 5 maggio 1998, n. 9)

     

    Disposizioni per la delegificazione di norme e per la semplificazione di procedimenti amministrativi - Legge di semplificazione 1999.

     

    Decreto sulla sicurezza degli ospedal. Approvazione della regola tecnica di prevenzione incendi per la progettazione, la costruzione e l'esercizio delle strutture sanitarie pubbliche e private

     

    Regolamento recante modifiche al D.P.R. 29 luglio 1982, n. 577, concernenti l'attività di formazione e studio affidata al Corpo nazionale dei vigili del fuoco, la composizione del Comitato tecnico-scientifico ed il certificato di prevenzione incendi.

     

    Classi di reazione al fuoco per i prodotti da costruzione da impiegarsi nelle opere per le quali è prescritto il requisito della sicurezza in caso di incendio.

     

    Requisiti di reazione al fuoco dei prodotti da costruzione installati in attività disciplinate da specifiche disposizioni tecniche di prevenzione incendi in base al sistema di classificazione europeo.

     

    Direttive per il superamento del regime del nulla osta provvisorio, ai sensi dell'articolo 7 del D.P.R. 12 gennaio 1998, n. 37.

     

    Riassetto delle disposizioni relative alle funzioni ed ai compiti del Corpo nazionale dei vigili del fuoco, a norma dell'articolo 11 della legge 29 luglio 2003, n. 229.

     

    Attuazione dell'articolo 1 della legge 3 agosto 2007, n. 123, in materia di tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro.

     

    Approvazione della regola tecnica di prevenzione incendi per la progettazione, costruzione ed esercizio delle attività commerciali con superficie superiore a 400 mq.

     

    Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 31 maggio 2010, n. 78, recante misure urgenti in materia di stabilizzazione finanziaria e di competitività economica.

     

    Regolamento per la semplificazione ed il riordino della disciplina sullo sportello unico per le attività produttive, ai sensi dell'articolo 38, comma 3, del decreto-legge 25 giugno 2008, n. 112, convertito, con modificazioni, dalla legge 6 agosto 2008, n. 133.

     

    Regolamento recante semplificazione della disciplina dei procedimenti relativi alla prevenzione degli incendi, a norma dell'articolo 49, comma 4-quater, del decreto-legge 31 maggio 2010, n. 78, convertito, con modificazioni, dalla legge 30 luglio 2010, n. 122.

     

    per un ulteriore riferimento normativo, si possono vedere i seguenti siti: vigili del fuoco - bergamo

                                                                                                                                     vigili del fuoco - ascoli piceno

     

     

     

    a special thanks to MCV and a big kiss to you

    Ads Elite

    Donate Elite

    Vuoi sostenere il nostro impegno? Puoi offrirci un caffè. Grazie per la tua donazione



    ADS

    ShinyStat

    news

    Elettricità fatta in casa Volkswagen lancia la sfida
    Scritto da Administrator
    Martedì 15 Settembre 2009 09:17
    BERLINO - Dopo l'auto del popolo, ecco l'energia del popolo. La Volkswagen, il numero uno europeo e big global player mondiale dell'auto, l'azienda nata inventando col Maggiolino la vettura per tutti, si lancia a sorpresa nel mercato dell'energia con una trovata rivoluzionaria, che in Germania secondo Der Spiegel già fa tremare i produttori tradizionali.

    Testo unico sulla sicurezza sul lavoro
    Scritto da Administrator
    Domenica 09 Agosto 2009 00:00
    con l'introduzione del Decreto legislativo 9 aprile 2008, n. 81 conosciuto anche come Testo unico sulla sicurezza sul lavoro (TUSL) si sono volute organizzare, riformare, abrogare ed armonizzare numerose precedenti normative in materia di sicurezza e salute sui luoghi di lavoro.

    fotovoltaico - il nuovo conto energia
    Scritto da Administrator
    Domenica 09 Agosto 2009 00:00
    per incentivare l'uso delle fonti rinnovabili, ed in particolar modo il fotovoltaico, in italia è stato introdotto il conto energia, che permette di usufruire di tariffe agevolate per l'installazione e quindi la produzione di energia elettrica da fonte solare

    efficienza energetica
    Scritto da Administrator
    Domenica 09 Agosto 2009 00:00
    il costante aumento di consumi energetici ed il sempre continuo crescere dei costi dei combustibili solidi, prevalentemente per natura speculativa, come i fatti degli ultimi giorni dimostrano, ha spinto i diversi governi che si sono susseguiti negli ultimi anni a indirizzare le scelte costruttive, sia per il nuovo che per le ristrutturazioni verso un criterio di risparmi energetico.

    © 2018 infoingegneria.com. All Rights Reserved. Designed By JoomShaper - a special thank you to
    Free counters!